FANDOM


Doraemon79.png

Doraemon (ドラえもん Doraemon) è la seconda serie anime tratta dalla serie Doraemon di Fujiko F. Fujio e prodotta dalla Shin-Ei Animation. Trasmessa in Giappone su TV Asahi dal 2 aprile 1979 al 25 marzo 2005, in Italia è stata inizialmente trasmessa su Rai 2 dal novembre 1982. Successivamente, nel 2003, da Italia 1. Nel 2005 è iniziata la terza serie animata. La prima serie animata del 1973 non ebbe successo in Giappone, e per tanto rimasta inedita in Italia.

Anime Modifica

L'anime è arrivato in Italia su Rai Due nel novembre 1982, all'interno della trasmissione pomeridiana per ragazzi Tandem e furono trasmessi solo 109 episodi. All'epoca, i nomi dei personaggi della serie furono cambiati, ad eccezione di Doraemon: Nobita fu chiamato Guglia (diminutivo di Guglielmo Guglielminetti), Shizuka diventò Susy, Gian fu chiamato Giangi e Suneo diventò Zippo.

Nel 2003, la Mediaset trasmise una nuova edizione della serie su Italia 1, rilanciando di fatto la serie in Italia. Questa edizione mantiene i nomi originali dei personaggi e presenta un nuovo doppiaggio.

Doppiaggio Modifica

Personaggio Doppiatore giapponese Doppiatore italiano (ed. 1982; OAV) Doppiatore italiano (ed. 2003)
Doraemon Nobuyo Ōyama Liù Bosisio
Graziella Polesinanti (OAV)
Pietro Ubaldi
Nobita Nobi \ Guglia Noriko Ohara Massimo Corizza (1ª voce)
Marco Joannucci (2ª voce)
Alessio Cigliano (OAV)
Davide Garbolino
Shizuka Minamoto \ Susy Michiko Nomura Carla Comaschi Federica Valenti
Suneo Honekawa \ Zippo Kaneta Kimotsuki Fabrizio Vidale Patrizia Scianca
Gian \ Giangi Kazuya Tatekabe Luca Bosisio Luca Bottale
Madre di Nobita Sachiko Chijimatsu Carla Comaschi
Francesca Rossiello (OAV)
Elda Olivieri
Padre di Nobita Masayuki Katō (1ª voce; 1979-1992)
Yōsuke Naka (2ª voce; 1992-2005)
?
Bruno Cattaneo (OAV)
Cesare Rasini
Dorami Keiko Yokozawa Laura Boccanera Serena Clerici
Dekisugi Sumiko Shirakawa ? Barbara Cinquatti
Maestro di Nobita Osamu Kato (1ª voce)
Masashi Amenomori (2ª voce)
Ryōichi Tanaka (3ª voce)
Gianni Giuliano Sergio Romanò
Madre di Gian Kazuyo Aoki ? Rosalba Bongiovanni
Madre di Suneo Yoshino Ōtori (1ª voce; 1979-1991)
Mari Yokō (2ª voce; 1991-2005)
Ada Maria Serra Zanetti Elisabetta Spinelli
Padre di Suneo Alberto Olivero
Madre di Shizuka Keiko Yokozawa (1ª voce; 1979-1981)
Masako Matsubara (2ª voce; 1981-2005)
Rita Savagnone Marina Thovez
Jaiko Kazuyo Aoki ? Jolanda Granato
Sewashi Yoshiko Ōta ? Renata Bertolas
Massimo Di Benedetto (un episodio)
Kaminari Shingo Kanemoto
Takeshi Watanabe
? Mario Scarabelli
Yamada Kyoko Yamada ? Anna Maria Tulli
Sunekichi Diego Sabre

Episodi Modifica

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi anime 1979.

Sigle Modifica

Per tutta la durata della serie, la sigla d'apertura è Doraemon no uta, che, nel corso degli anni, viene cantata da diversi artisti.

Flag of Japan (bordered).png Giappone
Tipo Titolo Cantante Episodi
Opening Doraemon no uta (ドラえもんのうた) Kumiko Ōsugi 2 aprile 1979 - 2 ottobre 1992
Satoko Yamano 9 ottobre 1992 - 20 settembre 2002
Tokyo Purin 4 ottobre 2002 - 11 aprile 2003
Misato Watanabe 18 aprile 2003 - 23 aprile 2004
AJI 30 aprile 2004 - 18 marzo 2005
Flag of Japan (bordered).png Giappone
Tipo Titolo Cantante Episodi
Ending Aoi sora wa pocket sa (青い空はポケットさ) Kumiko Ōsugi 8 aprile 1979 - 27 settembre 1981
Maru-gao no uta (まる顔のうた) Nobuyo Ōyama 2 ottobre 1981 - 30 marzo 1984
Santa Claus wa doko no hito (サンタクロースはどこのひと) Nobuyo Ōyama 18 novembre 1983 - 30 dicembre 1983
Boku-tachi Chikyū-jin (ぼくたち地球人) Mitsuko Horie 6 aprile 1984 - 8 aprile 1988
Aozora-tte Iina (青空っていいな) Mitsuko Horie 15 aprile 1988 - 2 ottobre 1992
Ashita mo♥tomodachi (あしたも♥ともだち) Yui Nishiwaki 9 ottobre 1992 - 7 aprile 1995
Boku Doraemon 2112 (ぼくドラえもん2112) Nobuyo Ōyama e Kōrogi '73 14 aprile 1995 - 20 settembre 2002
Mata aeru hi made (またあえる日まで) Yuzu 4 ottobre 2002 - 11 aprile 2003
Tanpopo no uta (タンポポの詩) THE AFLEE 18 aprile 2003 - 3 ottobre 2003
YUME biyori (YUME日和) Hitomi Shimatani 10 ottobre 2003 - 28 maggio 2004
Aa Ii na! (あぁ いいな!) W 4 giugno 2004 - 18 marzo 2005

Sigle italiane Modifica

Edizione Rai (ed. 1982) Modifica

La sigla italiana, segue un arrangiamento diverso dalla opening giapponese, mentre quella di chiusura segue lo stesso arrangiamento della ending giapponese.

Flag of Italy (bordered).png Italia
Tipo Titolo Cantante
Opening Il gatto Doraemon Oliver Onions
Ending La canzone di Doraemon I nostri figli, diretto da Nora Orlandi

Edizione Mediaset (ed. 2003) Modifica

La sigla italiana, scritta e composta da Alessandra Valeri Manera, Giorgio Vanni e Max Longhi, segue un arrangiamento diverso dalla opening giapponese e viene usata sia in apertura che in chiusura.

Flag of Italy (bordered).png Italia
Tipo Titolo Cantante
Opening & Ending Doraemon Cristina D'Avena

Collegamenti esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale