FANDOM


Il cerotto delle promesse è un ciusky di Doraemon. Esso è, come la maggior parte dei ciusky, presentato e utilizzato solo in una puntata. Esso è un cerotto di colore rosa e piuttosto grande.

UsoModifica

Il cerotto delle promesse è stato progettato per non far dimenticare ai politici del 22esimo secolo le promesse fatte in campagna elettorale. Va attaccato al corpo e non si può staccare. Esso induce la persona che lo utilizza a mantenere la promessa fatta, quando la promessa è stata mantenuta si stacca da solo e scompare nel nulla.

Trama della puntata omonimaModifica

Nobita è arrabbiato perché non riesce a finire i compiti senza distrarsi, allora chiede aiuto a Doraemon, che gli presta questo ciusky. Grazie ad esso riesce a terminare i compiti e vuole andare a farlo vedere a Shizuka. Nobita la trova ai piedi di un albero che cerca di consolare una bambina il cui palloncino è finito su un albero. Gian e Suneo li raggiungono e Gian tenta di arrampicarsi sull'albero, ma invano. Allora Nobita usa il ciusky e trova il coraggio per farcela. Suneo vede scomparire il cerotto, così va a cercare Nobita e con Gian si fanno spiegare come funziona e scappano con esso. Doraemon li vede, e, incuriosito va da Nobita, che sta facendo merenda da Shizuka. Intanto Gian si mette tutti i cerotti addosso e promette di dimostrare a tutti di essere il bambino più coraggioso del mondo. Il cerotto lo porta allo zoo e lo fa lottare contro i leoni, Doraemon e Nobita sopraggiungono, ma non possono fare nulla.